direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cammina Molise! in Argentina, conclusa con grande successo la quinta edizione

ITALIANI ALL’ESTERO

Quest’anno la manifestazione si è tenuta a Buenos Aires 

 

MAR DEL PLATA – Conclusa con grande successo la V edizione di Cammina Molise! in Argentina. L’edizione 2019 della manifestazione  si è svolta nella  città di Buenos Aires con un percorso significativo, partendo dalla tradizionale Fuente de las Nereidas (opera della scultrice argentina Lola Mora in marmo di Carrara ad inizi del XX secolo) , passando per Puerto Madero , l’ emblematico Ponte della Donna per arrivare dopo alcuni chilometri allo storico Hotel de los Inmigrantes, punto di arrivo di milioni di immigrati da tutti gli angoli del pianeta nel corso di 100 anni, tra i quali tantissimi italiani, attualmente sede del Museo e dell’Ufficio centrale delle Migrazioni.

Cammina Molise!, iniziativa che quest’anno in agosto compie 25 anni in territorio molisano, organizzata dall’Associazione La Terra capeggiata da Giovanni Germano, ha visto portare avanti una replica di questa iniziativa alcuni anni fa anche in Argentina grazie ad una proposta di Armando Manzo e Marcelo Carrara, membro del Cgie, i quali dopo la Conferenza dei Molisani nel Mondo del luglio 2014 a Campobasso hanno chiesto di svolgerla durante la prima edizione a Mar del Plata, cosa avvenuta con grande succeso (marzo 2015), poi a Rosario (aprile 2016), Cordoba (marzo 2017) e nella città di La Plata nella sua quarta edizione.

Infine è arrivata ad essere tenuta  nella capitale della Repubblica Argentina, destinazione di migliaia di italiani nei decenni, grazie al lavoro svolto durante tutto un anno dagli organizzatori di questa quinta edizione: Dante Ricchiutti della Associazione Carovillesi e figli del Molise di Lanus (Buenos Aires) e Mariela D Amico della associazione Santa Ana di Jelsi di Temperley (Buenos Aires)

In questa occasione presente anche il consigliere regionale Quintino Pallante – che ha trasmesso il saluto della Regione Molise e del presidente Toma  a tutta la comunità  che da anni diffonde e porta sempre in alto il nome della molisanità nel mondo – assieme a un gruppo di oltre quaranta marciatori italiani che hanno raggiunto la terra argentina per accompagnare questo progetto.

Al momento della partenza, la partecipazione del console generale d’Italia a Buenos Aires, Riccardo Smimmo, poi la lettura del messaggio di saluto del sen. Ricardo Merlo, sottogretario agli Esteri con delega per gli italiani nel mondo ,il quale aveva partecipato alla prima edizione a Mar del Plata. Inoltre, indirizzi di saluto dell’on. Mario Borghese, del vice segretario del Cgie per l’America Latina, Mariano Gazzola, del presidente del Comites di Buenos Aires Dario Signorini e del  presidente di Feditalia Julio Croci.

Durante la camminata di oltre 3 ore i marciatori che rappresentavano le comunità molisane di Mar del Plata, La Plata, Rosario, Cordoba, di altre citta e, ovviamente, Buenos Aires, cantavano e ballavano seguendo la musica della fisarmonica e di altri strumenti, portando l’italianità nel mondo per le strade di Buenos Aires fino al Museo degli Immigrati dove tutti hanno potuto visitare e cercare i documenti d’arrivo proprio e di loro antenati.

Per chiudere la giornata, un incontro con i dirigenti delle associazioni molisane in Argentina presenti coordinati da Maria Tirabasso, del Servizio Molisani nel Mondo, i quali hanno presentato diversi progetti da sviluppare in futuro tra la Regione e le nuove generazioni.

Il Cammina Molise in Argentina in questo modo si conferma come una autentica festa degli italiani nel mondo, già pensando alla prossima edizione non solo in Argentina, anche in altre nazioni dove la comunità molisana è fortemente presente come il Canada, Australia o Brasile. Un progetto pregevole per fare conoscere il Molise in particolare e l’Italia in generale in tutto il mondo e di cui la comunità molisana all’estero va molto fiera. (Spazio Giovane/Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes