direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bellunesi nel Mondo, da Kutina a Belluno per riscoprire le proprie radici

ASSOCIAZIONI

 

 

BELLUNO – Da Kutina (Croazia) a Belluno per riscoprire le proprie radici.

Sabato 25 marzo erano 67 le persone in visita. Guidati da Marieta Di Gallo, presidente della Famiglia Bellunese della Moslavina e della Comunità Italiana di Kutina, hanno avuto modo di visitare il Museo Fulcis e incontrare, presso il MiM Belluno, il presidente Abm Oscar De Bona, con i suoi vice Patrizia Burigo e Rino Budel, e il presidente della Famiglia Ex emigranti del longaronese Arrigo Galli. “Benvenuti nella Casa dei bellunesi nel mondo, la vostra casa”: questo il benvenuto di De Bona che ha voluto ringraziare la Di Gallo per mantenere vivo il legame con la propria terra natia e per sviluppare attività culturali di grande spessore. Gli ha fatto eco la Burigo che ha illustrato le sale del Museo interattivo delle Migrazioni.

In serata, a Longarone, successo per il concerto del gruppo “SiDone”, sempre di Kutina, organizzato presso il Centro Culturale. Il sindaco Roberto Padrin e Arrigo Galli hanno messo in rilievo i rapporti profondi tra Longarone e Kutina. La vice presidente Abm Burigo ha invece evidenziato il fatto che nel gruppo erano presenti anche Croati amanti del nostro Paese e della nostra cultura, che frequentano i corsi di Italiano organizzati dalla comunità italiana della Moslavina. La parola è poi passata alla Di Gallo che ha evidenziato l’importanza del senso di appartenenza e del valore delle radici.

In conclusione vi è stato il saluto del vicesindaco di Kutina, con un dono al presidente onorario Gioachino Bratti rappresentante una foto ricordo dei viaggi fatti a Kutina nel periodo della guerra dell’Ex Jugoslavia.

Sempre per l’Abm erano presenti Antonio Dazzi, consigliere della Famiglia Ex emigranti dell’Alpago e Fulvio De Pasqual, presidente della Famiglia Ex emigranti di Ponte nelle Alpi.(Inform)

 

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes