direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Belgrado: Bernini e il Barocco Romano al Museo Nazionale

MOSTRE

BELGRADO – Il Museo nazionale di Belgrado ospita fino al 26 maggio alcuni capolavori del Bernini e del Barocco romano, una delle tante iniziative prese dall’Ambasciata d’Italia e dall’Istituto Italiano di Cultura nell’anno in cui ricorrono i 140 anni dallo stabilimento delle relazioni diplomatiche tra Italia e Serbia e i dieci anni dall’istituzione del partenariato strategico che lega Roma e Belgrado.

La mostra “La scuola del Bernini e il Barocco Romano. Capolavori da Palazzo Chigi in Ariccia” raccoglie una preziosa selezione di 55 opere provenienti da Palazzo Chigi di Ariccia, che vanta una collezione altamente rappresentativa del barocco, di Roma, come principale luogo della sua diffusione, e di Gian Lorenzo Bernini.

Il pubblico avrà l’occasione di ammirare anche opere di grandi maestri del barocco quali Pietro da Cortona, il Borgognone, Salvator Rosa, Giovanni Battista Gaulli, Cavalier d’Arpino, Giacinto Gimignani, Mattia Preti, Andrea Pozzo, nonché di artisti francesi e fiamminghi attivi a Roma in quel periodo. Oltre alla pittura storica, allegorico-religiosa e mitologica, saranno in mostra anche esempi di vari generi prediletti dalla committenza dell’epoca: il ritratto, il paesaggio e il bozzetto preparatorio per grandi affreschi decorativi.

Il professor Francesco Petrucci, conservatore di Palazzo Chigi in Ariccia che ha curato la mostra, l’ha presentata con una conferenza dal titolo ‘Roman Baroque Art’. L’Istituto di cultura si è avvalso per l’organizzazione della Glocal Project, in collaborazione anche con il Museo Nazionale di Belgrado e con il Ministero della Cultura serbo.(Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes