direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bando Miur per assistenti di lingua italiana all’estero (anno scolastico 2019-2020)

LINGUA E CULTURA ITALIANE

Opportunità per i neolaureati under 30  di lavorare per otto mesi nelle scuole di  Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna

 

Domanda di partecipazione entro il prossimo 18 febbraio

 

ROMA – C’è tempo fino al prossimo 18 febbraio per partecipare al concorso per assistenti di lingua italiana all’estero per l’anno scolastico 2019-2020. Il Bando emanato  dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) offre l’opportunità a neolaureati under 30  di lavorare per un periodo nelle scuole dei seguenti Paesi Ue: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

Agli assistenti è richiesto di affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione per fornire – si legge nel bando – un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana”. L’attività dell’assistente di lingua copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Il Miur comunica anche che il numero esatto dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi partner nel corso dell’ anno 2019.

Tra i requisiti richiesti ai candidati : cittadinanza italiana; aver conseguito entro il 18 febbraio (termine per la presentazione della domanda) un diploma di laurea specialistica/magistrale tra quelli indicati nella Tabella 1 del Bando; non aver compiuto il 30° anno di età; non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del Miur; aver sostenuto i seguenti esami: almeno due (è possibile inserire nella domanda fino a cinque esami) nel corso di Laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta la domanda, appartenenti ai settori tecnicoscientifici indicati nella Tabella 2 del Bando;  almeno due (è possibile inserire nella domanda fino a cinque esami) sostenuti nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o . Linguistica italiana, appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 3 del Bando.

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata soltanto per un Paese. La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 23,59 del 18 febbraio esclusivamente tramite l’applicazione disponibile alla voce “Vai all’Applicazione” presente nella pagina Miur  dedicata all’ iniziativa . (Per Bando integrale e modulo di domanda si veda pagina web del sito del Miur (assistenti italiani all’estero). (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes