* INFORM *

INFORM - N. 175 - 7 settembre 2004

Convegno a Sesto San Giovanni: Un nuovo Brasile in cammino, l'ambiente

MILANO - Dopo il successo della prima edizione del convegno svoltosi a Brescia nel 2003 sul Progetto Fame Zero, l'Istituto Brasile Italia di Milano, IBRIT, propone la realizzazione della seconda edizione del convegno "Un Nuovo Brasile in Cammino - l'Ambiente", che si terrà sabato 18 settembre all'interno della rassegna multiculturale Stile Libero, organizzata dal Comune di Sesto San Giovanni.

Il territorio brasiliano è uno dei maggiori patrimoni dell'umanità, con i suoi fiumi e le sue foreste, con i suoi pesci e uccelli, con i suoi popoli e la sua gente. Attorno a tale patrimonio si muovono molteplici interessi nazionali e internazionali. Interessi che vanno dallo sfruttamento alla difesa, dal recupero dell'ambiente devastato alla tutela dei diritti dei popoli nativi. Subentrando Lula alla Presidenza della Repubblica e Marina Silva al Ministero dell'Ambiente, questo argomento è ritornato ad essere una delle questioni centrali del dibattito riguardante la creazione di un nuovo Brasile, specialmente dopo l'invio al Parlamento, da parte del governo Lula, di un progetto sul territorio e la riforestazione.

L'Italia è attualmente uno dei Paesi che più partecipa a progetti di cooperazione, sviluppo e volontariato sociale in Brasile. Nel Nord Italia sono presenti più di 300 associazioni tra non profit e onlus, che operano in comunità brasiliane, con progetti nei settori dell'educazione, salute, alimentazione, agricoltura familiare e ambiente. Tutto questo potenziale di solidarietà e sensibilità umana necessita di uno spazio d'incontro adeguato per confrontare le reciproche esperienze, per coordinare le risorse disponibili e per intessere un dialogo con le istituzioni brasiliane.

L'apertura del convegno avverrà sabato 18 Settembre, presso la Sala del Consiglio della città di Sesto San Giovanni, alla presenza del Sindaco e degli Assessori all'Ambiente e alla Cultura; del Console del Brasile a Milano, Ambasciatore Synésio Sampaio; del Direttore dell'IBRIT, Marco Antonio Ribeiro Vieira Lima, oltre che ad autorità brasiliane ed italiane. In tale occasione sarà rivolto un omaggio all'ambientalista brasiliano Chico Mendes. Il convegno proseguirà per tutta la giornata di sabato: la mattina sarà dedicata agli interventi dei relatori invitati, tra i quali Padre Angelo Pansa, ideatore dei progetto Amazonia Floresta Viva e Operação Mato Grosso e della Prof.ssa Teresa Isenburg, membro del Comitato Scientifico Italiano per il Contratto Mondiale sull'acqua, mentre il pomeriggio sarà dedicato alla presentazione dei progetti realizzati dalle diverse associazioni ospiti. (Inform)


Vai a: