* INFORM *

INFORM - N. 103 - 19 maggio 2004

"Il rapporto con l’altro, il rapporto con la diversità": Assemblea dei volontari della Caritas diocesana di Roma

ROMA - I volontari dei servizi della Caritas diocesana di Roma si riuniscono sabato 22 maggio in un’assemblea unitaria che conclude il percorso di formazione al volontariato che li ha coinvolti durante l’anno pastorale. "Un percorso di formazione - ha commentato mons. Guerino Di Tora direttore della Caritas diocesana di Roma - che ha cercato di favorire una riflessione sulla realtà e sui suoi cambiamenti utilizzando una chiave di lettura antropologica, approfondendo le motivazioni di fondo della solidarietà per cercare di focalizzare quali aspetti della visione dell’uomo oggi devono essere maggiormente considerati e consolidati. Un ciclo di incontri che, a più riprese, ha coinvolto centinaia di volontari ed operatori che sabato si ritroveranno per confrontarsi in un’assemblea conclusiva".

L’assemblea di sabato 22 maggio è anche la conclusione pastorale di un anno particolarmente importante per il volontariato nella Caritas diocesana di Roma. Nel corso del 2004 infatti, agli oltre 1.000 volontari che operano nei servizi diocesani a favore degli immigrati, dei senza dimora, degli anziani, dei minori, dei nomadi, dei malati psichici, dei malati di Aids ed in molti altri contesti di emarginazione e sofferenza, si sono aggiunti 300 nuovi volontari che sono stati inseriti nelle attività dei centri dopo aver svolto un corso-base al volontariato.

E’ prevista la presenza all’assemblea del direttore mons. Guerino Di Tora, di Giuliana Martirani dell’Università di Napoli e di Filomeno Lopez giornalista di Radio Vaticana. (Inform)


Vai a: