* INFORM *

INFORM - N. 79 - 18 aprile 2004

Ontario, Canada: quindicesimo anniversario di fondazione del "Corriere Peligno/Gente Italica"

LONDON - Il "Corriere Peligno/Gente Italica" fu fondato durante una riunione dei componenti dell¹Associazione Culturale Pratolani dell'Ontario che per primi sentirono il bisogno di un dialogo fraterno con la vasta comunità peligna residente in Canada e negli Stati Uniti d¹America. Fin dall¹inizio, la pubblicazione fu curata, arricchita e seguita nei più minimi dettagli dal suo ideatore Sestino Casasanta che, valendosi di un gruppetto fidato di collaboratori l’ha mantenuta in vita fino ad oggi.

Il ruolo del Corriere Peligno non è solo quello d¹informazione ma è, soprattutto, quello di mantenere viva l’immagine dell’amato Abruzzo, quasi come una finestra aperta dal Canada e U.S.A. sulla Valle Peligna per guardarne le meraviglie, ricordarne la storia, le ricette rustiche, i vecchi detti dialettali, le tradizioni ed unire tutti i pratolani, vicini e lontani, in un unica grande famiglia.

La prima edizione stampa del nostro periodico uscì nell’aprile del 1989 e quest’anno festeggiamo con orgoglio e soddisfazione il suo 15esimo anniversario di pubblicazione. Quindici lunghi anni durante i quali l’editore e i suoi collaboratori hanno dovuto affrontare difficoltà non indiffenti come la mancanza di fondi, l'inesperienza, la complessità del lavoro. Tutti ostacoli però superati dallo spirito di sacrificio di un pugno di volontari pratolani che permisero al Corriere di sopravvivere e diffondersi tra i numerosi nuclei familiari provenienti dalla Valle Peligna, dall¹Abruzzo e dall’Italia.

Sfogliando le pagine delle passate edizioni ci si rende conto che è stata una impresa di non poco conto! Oggi, nell'era del computer e dell’Internet molto è stato semplificato, non però l'impegno e l¹assiduo lavoro del nostro Comitato di Redazione. Sebbene non sia facile trovare persone disposte a scrivere brevi racconti, il periodico ha la fortuna di avvalersi di un discreto numero di collaboratori che, con i loro articoli ed immagini fotografiche, permettono di documentare vita e notizie circa le nostre comunità. La pubblicazione ha potuto contare sempre sul sostegno tangibile di un gruppo di uomini d¹affari e di commercianti che con vero interesse l¹ha sempre incoraggiata. Soprattutto però il Corriere Peligno/Gente Italica deve il suo successo e sopravvivenza a tutti i suoi cari lettori e lettrici che fedelmente attraverso il loro contributo annuale ci hanno permesso di sostenere le spese di stampa e spedizione. Un grazie di cuore a tutti! (La Redazione del Corriere Peligno/Gente Italica)

Inform


Vai a: