INFORM - N. 153 - 8 agosto 2012


ASSOCIAZIONI

Al presidente delle Acli Germania, Carmine Macaluso, il premio internazionale “Santi Correnti”

Al vincitore del riconoscimento, consegnato a Berlino daStefania Bonifacio Consoli, presidente dell’associazione “L’Elefantino” di Catania, anche una lettera inviata dal neo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando

 

BERLINO – Al presidente nazionale delle Associazioni cristiane lavoratori italianiin Germania, Carmine Macaluso, è stato consegnato a Berlino il premio internazionale “Santi Correnti”, riconoscimento assegnato all’impegno nel favorire i processi di integrazione europea e per promuovere l’immagine della Sicilia quale luogo di incontro del Mediterraneo.

A consegnare il premio,  promosso in cooperazione anche con l’Università Humboldt di Berlino, Stefania Bonifacio Consoli, presidente dell’associazione culturale “L’Elefantino” di Catania.

Santi Correnti (1924-2009) docente di storia presso l’Università di Catania e con all’attivo collaborazioni con Università europee ed in Usa, oltre ad aver pubblicato innumerevoli testi, è  apprezzato in campo internazionale soprattutto per la sua opera “Storia di Sicilia”, arrivata alla sua VI edizione presso la Casa editrice Longanesi.

A Macaluso ha inviato una lettera per l’occasione il neo-sindaco della città di Palermo, Leoluca Orlando, sottolineando come “l’importante riconoscimento suggelli una vita ed una carriera dedicata all’incremento della partecipazione democratica dei lavoratori, favorendone così la tutela”.

“Mi auguro – conclude la missiva – che in futuro si possano intensificare le relazioni tra la città di Palermo e le Acli Germania da sempre impegnate, fra l’altro, per agevolare l’integrazione dell’emigrazione siciliana nella società tedesca”. (Inform)

 


Vai a: