INFORM - N. 241 - 28 dicembre 2011


UNIONE EUROPEA

Impegno dell’Italia per la rapida ratifica del trattato di adesione della Croazia

Colloquio telefonico di Terzi con il nuovo ministro degli Esteri croato, Vesna Pusic

 

ROMA - Il ministro degli Esteri Giulio Terzi ha avuto ieri un cordiale colloquio telefonico con il nuovo ministro degli esteri croato, Vesna Pusic.  Nel felicitarsi per l’ incarico, Terzi ha sottolineato la volontà, da parte italiana, di rafforzare a tutti i livelli i rapporti bilaterali con Zagabria, che consideriamo un partner bilaterale di prioritario rilievo, ribadendo il convinto sostegno offerto sin dall’inizio dall’Italia affinché la Croazia partecipi a pieno titolo a quel processo di allargamento dell’ Unione Europea nel quale crediamo fortemente, alla luce del nostro impegno per la cooperazione regionale e per la politica di vicinato.

In tale contesto, il ministro Terzi ha espresso al ministro Pusic la sua soddisfazione per la recente firma del Trattato di Adesione, assicurando il massimo impegno dell’Italia affinché il Trattato venga al più presto ratificato. Terzi e Pusic hanno infine concordato un incontro a Bruxelles a fine gennaio in occasione del Consiglio Affari Esteri dell’UE.  (Inform)

 


Vai a: