INFORM - N. 235 - 19 dicembre 2011


RICONOSCIMENTI

Premio “Udine città della pace” ad Adriano Degano, storico presidente del Fogolar furlan di Roma

 

UDINE – Premio “Udine città della pace” Adriano Degano, storico presidente del “Fogolar furlan” di Roma. Oggi la premiazione nel corso della  manifestazione omonima  organizzata dal Club Unesco e giunta all’undicesima edizione, nel salone del Parlamento del castello di Udine.

Adriano Degano, 91 anni, è impegnato per la comunità sociale fin da giovane, cominciando dal suo paese di nascita, Povoletto, prima ancora di laurearsi in lettere. Giunto a Roma nel 1961, esercita un’intensa attività nell’ambito del “Fogolar” della capitale, di cui è prima vicepresidente e poi presidente nel 1974. Nel lungo periodo di tale incarico fonda il premio “Giovanni da Udine. Presenza friulana a Roma e nel Lazio” e partecipa alla Commissione Cee per la sicurezza dei lavoratori migranti, in primo luogo friulani, a Bruxelles. Si adopera tenacemente nei soccorsi al Friuli colpito nel 1976 dal terremoto. Nell’ambito del “Fogolar” di Roma ottiene dal Comune capitolino, su proposta di Stanislao Nievo, l’adozione di Venzone e l’aiuto per la ricostruzione del palazzo Orgnani-Martina. E’ alle nuove generazioni che Degano vuol ora affidare il compito di tener vivo il contatto e la collaborazione con i friulani del mondo.

La manifestazione “Udine città della pace” è stata realizzata con il sostegno di Comune e Provincia. (Inform)

 


Vai a: