INFORM - N. 229 - 9 dicembre 2011


ITALIA-RUSSIA

Centro di Studi Russi dell’ateneo, Fondazione Russkiy Mir ed Eurispes

Forum Innovazione all’Università La Sapienza di Roma (12-13 dicembre)

 

 ROMA –  Il 12 e il 13 dicembre si terrà a Roma il Forum italo-russo dell’innovazione promosso dal Centro di Studi Russi dell’ Università di Roma La Sapienza , in collaborazione con Fondazione Russkiy Mir ed Eurispes.

Il Forum sarà ospitato nella sala del Senato Accademico del Palazzo del Rettorato de La Sapienza (Piazzale Aldo Moro, 5 ) . Il Forum è finalizzato al potenziamento delle collaborazioni tra Italia e Russia in molti settori produttivi e del terziario, e alla definizione di strategie comuni di investimento.

Lunedì la cerimonia di apertura alle ore 15.30 . Porteranno il saluto: Luigi Frati, rettore de La Sapienza;  Tatiana Mozel prorettore Accademia Diplomatica di Mosca;  Yury Andrianov, vice governatore della Regione di Tula; Luisa Todini, presidente Federazione Industria Europea Costruzioni, co-presidente Foro Dialogo Italo-Russo; Svyatoslav Smoliyaninov, direttore generale Lukoil – Italia; Gian Maria Fara, presidente Eurispes; Antonello Biagini prorettore per la Cooperazione e Rapporti Internazionali, Università La Sapienza; Anton Ilin, rappresentante europeo della Fondazione “Russkiy Mir

Martedì sarà aperto dalla sessione dedicata allo sviluppo locale e alle politiche regionali di sostegno delle attività economiche, durante la quale operatori italiani e russi delle varie realtà industriali territoriali e settoriali si confronteranno nel corso di tre tavoli tematici dedicati rispettivamente a Sviluppo industriale e territoriale, Logistica e trasporti, Innovazione e sviluppo urbano.

La giornata terminerà con una sessione dedicata ai progressi nel mondo della medicina dal titolo Patologia della tiroide: confronto tra medici russi e italiani, alla quale parteciperà il rettore della Sapienza Luigi Frati. (Inform)


Vai a: