INFORM - N. 196 - 21 ottobre 2011


ITALIANI ALL’ESTERO

Con il sostegno della Consulta degli Emiliano-Romagnoli nel Mondo

L'Antoniano di Bologna a San Paolo

 

SAN PAOLO - Su iniziativa del Circolo Emilia-Romagna di San Paolo e con il sostegno della Consulta degli Emiliano-Romagnoli nel Mondo, l´Antoniano di Bologna compie i primi passi verso una collaborazione con due grandi scuole della tradizione italiana a San Paolo, in Brasile: la Dante Alighieri e la Eugenio Montale. Ne dà notizia dal Brasile Eduardo Morelli a www.emilianoromagnolinelmondo.it

Il Circolo Emilia-Romagna ha voluto portare a San Paolo il meglio della tradizione canora italiana per l’infanzia, attraverso un progetto con l´Antoniano di Bologna, il Piccolo Coro Mariele Ventre e le scuole Dante Alighieri ed Eugenio Montale. Il progetto, iniziato quest’anno, si avvale dell´appoggio e della supervisione didattica del prof. Augusto Bellon, direttore dell’Ufficio scolastico del Consolato generale d´Italia a San Paolo, di Attilio De Gasperis, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di São Paulo, della Camera Italo-Brasiliana di Commercio, Industria e Agricoltura e del Comites San Paolo. 

L´Antoniano di Bologna mette a disposizione le sue canzoni, i suoi spartiti e la metodologia didattica, e consentirà, con questo scambio, il contatto tra i bambini dei cori formati in Brasile e il Piccolo Coro in Italia. 

Nel corso della XI Settimana della Lingua Italiana nel mondo, il Piccolo Coro Dante-Montale debutterà unendo iniziativa le due scuole in una sola voce. La presentazione avrà luogo il domani 22 ottobre alle ore 17 nel teatro della scuola Dante Alighieri, nell’Alameda Jau, 1061.

Scopo dell’iniziativa, avvicinare i bambini all´italianità o mantenere vivo il loro legame già esistente, promuovendo la lingua e cultura italiane e fornendo una conoscenza a livello musicale. (Inform)

 


Vai a: