INFORM - N. 192 - 17 ottobre 2011


SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

Gli appuntamenti in programma a Miramar, in Argentina

Conferenze, eventi culturali e conviviali in corso sino al 22 ottobre

 

MAR DEL PLATA – Anche la città argentina di Miramar, a 50 chilometri da Mar del Plata, celebra la Settimana della lingua italiana nel mondo con un fitto programma di eventi in programma dal 17 al 22 ottobre sotto il motto “Buon Compleanno Italia”.

Si parte oggi presso il Circolo italiano di Miramar con il benvenuto da parte del presidente del Circolo italiano di Miramar, Vicente Asili, la presentazione del Coro dei pensionati “Amanecer en el Mar” diretto da Daniel Gomez e l’inaugurazione della mostra fotografica curata da Norma Monke e intitolata “Un giro per l’Italia”. L’allestimento sarà visitabile presso la sede associativa tutti  i giorni a partire dalle ore 15.

Martedì 18 ottobre alle 15 è prevista presso la Scuola Media “Rodolfo Walsh” di Miramar l’apertura della “Kermesse Italiana”, manifestazione di giochi e spettacoli culturali per tutte le età. Dalle 19 presso la sede del Circolo italiano è in programma invece la presentazione a cura degli alunni delle lezioni di italiano di Cati di Vita delle canzoni “O bella ciao” e “Va’ Pensiero”. Si esibiranno di seguito il gruppo di balli tradizionali “Notalgias” diretto da Florencia Martiarena e il duo Mariana Boh e Julian Monjeau che interpreterà canzoni italiane di ieri ed oggi. Prevista la presenza in questa occasione del console d’Italia a Mar del Plata, di Comites e Coascit e del sindaco di General Alvarado.

Mercoledì 19 ottobre sarà la volta della conferenza intitolata “L’immigrato italiano ed i vini” a cura del sommelier Marcelo Di Marco, seguita da una degustazione di pasta tipica preparata da Silvana Cattarinussi. Prevista giovedì 20 ottobre la presentazione de “I piccolo immigrati” e “Italianissimi”, gruppi di ballo di bambini e ragazzi diretti da Lucas Paoli. Di seguito si svolgerà la conferenza “L’Unità italiana” a cura di Stella Maris Lopez. Venerdì 21 è in programma un incontro multiculturale in cui verrà presentata un’esperienza vissuta da alunni delle scuole locali insieme a ragazzi del Nord argentino.

Si conclude sabato 22 ottobre con una grande festa con l’accompagnamento musicale del trio “Los Arianos”, composto da Maria Laura Caneda e Nardo Moyano e Martin Bermudez (ritmo del nord est argentino), di Totito Arce (folclore argentino), dei Maxi Montenegro (rap) e del gruppo “Los Manson” (rock) composto da Juan Mansilla, Agustin Sueldo, Matias Paradiso e Agustin Mansilla. La serata si svolgerà nel salone Giuseppe Verdi dei Circolo italiano di Miramar. (Spazio Giovane/Mar del Plata – Inform)

 


Vai a: