INFORM - N. 178 - 27 settembre 2011


MEMORIA

Alla cerimonia Franco Narducci (Unaie, Pd)

Commemorati a Roma i caduti di Cefalonia e Corfù

Medaglie d’Onore ai reduci

 

ROMA –Cerimonia commemorativa per il 68° anniversario dell’eccidio di Cefalonia e Corfù, oggi a Roma, presso il Monumento dei Martiri di Cefalonia e di Corfù collocato in Viale Oceania. Nell’ambito della cerimonia, consegnata la Medaglia d’Onore ai reduci Pasquale Compagnone e Antonio Mainolfi, deportati nei lager nazisti e a due familiari di ex internati deceduti.

Alla cerimonia, organizzato dall'Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia in occasione del 150° dell'Unità d'Italia e del 68° anniversario dell'eccidio, era presente anche il deputato Pd e presidente Unaie Franco Narducci.

“E' stato – commenta Narducci - un momento toccante che ha fatto rivivere fortemente i valori dell'unità nazionali e che, coinvolgendo le forze armate e il mondo della scuola, ha toccato momenti di particolare commozione con la consegna pubblica di 4 Medaglie d'Onore  ai reduci di Cefalonia o loro familiari secondo la legge 296/2006”. “Una cerimonia in linea” con quanto il deputato eletto nella circoscrizione Europa aveva “chiesto con una interrogazione in Parlamento e cioè di dare maggiore risalto mediatico al significato di tale onorificenza”. Speriamo –  soggiunge Narducci - che la celebrazione pubblica della concessione di tale Medaglia possa da una parte sensibilizzare i giovani all'amor patrio e dall'altra diffondere la notizia della possibilità di ottenerla per i tanti reduci o familiari che ancora non ne hanno fatto richiesta”. (Inform)


Vai a: