INFORM - N. 139 - 20 luglio 2011


ISTITUZIONI

Consiglio regionale del Lazio: il presidente Abbruzzese incontra con il suo omologo dello stato federale indiano di Haryana

 

ROMA - Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, ha incontrato oggi negli uffici della presidenza del Consiglio, una delegazione indiana composta da Akram Khan, Deputy speaker dell'Assemblea Legislativa di Haryana, e Randeep Singh Surjewala, ministro degli Affari Parlamentari di Haryana.

Abbruzzese ha voluto sottolineare l'importanza dell'incontro, specialmente dal punto di vista delle analogie per quanto riguarda il tessuto economico-imprenditoriale tra lo stato indiano di Haryana e il Lazio, con particolare riferimento all'area del frusinate dalla quale il presidente proviene; in quella zona, infatti, ha spiegato agli ospiti il presidente con l'ausilio dell'interprete, opera uno dei maggiori stabilimenti di produzione automobilistica italiana, attorno al quale ruota anche un indotto di rilevante importanza.

La situazione di crisi economica a livello globale, però, ha proseguito Abbruzzese, che costringe i governi a rigide misure come quelle contenute nella manovra varata nei giorni scorsi in Italia, può incidere sul processo in corso nel nostro paese, che, a partire dal regionalismo, si stava evolvendo nella direzione di un federalismo fiscale, penalizzando le eccellenze esistenti nell'economia dei singoli territori; ciò accentua l'importanza del ruolo delle istituzioni regionali, il cui compito è dare sostegno a produttori e singoli nel momento di eventuale difficoltà.

Il rappresentante dello stato di Haryana, nel prendere la parola ha sottolineato come proprio la produzione automobilistica sia uno dei cavalli di battaglia, assieme alle rilevanti attività nel campo dei servizi, con particolare riferimento all'informatica, del suo paese, il quale - ha spiegato al presidente Abbruzzese -, pur nelle sue ridotte dimensioni territoriali (ammontano a circa il 2 per cento del totale del territorio dell'India, che è peraltro vastissimo), contribuisce al PIL dell'India nella misura del 14 per cento: in particolare, per quanto riguarda la produzione di automobili, addirittura un veicolo su due circolante in India proviene dalle fabbriche ubicate nello stato di Haryana.

Il suo impegno a breve scadenza, ha concluso quindi Abbruzzese al termine dell'incontro, nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa, sarà quello di attivarsi per promuovere un protocollo di gemellaggio tra il Lazio e il piccolo stato indiano che non si limiti ai soli aspetti dello scambio culturale, ma permetta di sfruttare al meglio le sinergie di tipo imprenditoriale ed economico, con una ricaduta positiva per entrambi i partner e per le imprese operanti nei territori degli stessi.

Uno scambio di doni ha quindi concluso l'incontro tra il presidente Abbruzzese e la delegazione dello stato indiano, che era accompagnata da un funzionario dell'Ambasciata d'India a Roma. (Inform)

 


Vai a: