INFORM - N. 242 - 28 dicembre 2010


POLITICHE PER L’INTEGRAZIONE

Nel 2011 nuovi corsi di italiano per cittadini immigrati: siglato accordo tra Ministero Lavoro e Regioni

 

ROMA - Prenderanno il via nel 2011 i nuovi corsi di italiano per cittadini immigrati finanziati dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e frutto di un accordo sottoscritto oggi tra il Ministero e le Regioni.

Lo ha comunicato l’assessore all’immigrazione della Regione Liguria, Enrico Vesco, dopo la sigla dell’intesa che stanzia per la Liguria 216.000 euro. I finanziamenti andranno ad aggiungersi a quelli già utilizzati nel 2009 e nel 2010 per le precedenti edizioni dei corsi. “L’obiettivo – ha spiegato l’assessore Vesco – è quello di dare risposta ai bisogni di comunicazione degli immigrati giunti in Italia, per facilitare il processo di integrazione e favorire il loro inserimento professionale”.

Le risorse stanziate dal Ministero derivano dal Fondo politiche migratorie 2010 e saranno utilizzati attraverso il coinvolgimento dei Centri Permanenti per l’Istruzione degli adulti o degli Enti di formazione. (Inform)

 


Vai a: