INFORM - N. 225 - 2 dicembre 2010


ITALIANI ALL’ESTERO

A Monaco di Baviera il 22 gennaio 2011

“Giornata italiana della salute”

 

MONACO DI BAVIERA - Sabato 22 gennaio 2011, dalle ore 15 alle 19, all'Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera (Hermann-Schmid-Str. 8), si terrà la "Giornata italiana della salute", organizzata dal Comites di Monaco di Baviera, dall'AMSIT (Associazione Medico Scientifica Italo-Tedesca), dal MiMi-Bayern (Mit Migranten für Migranten), in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura e con il patrocinio del Consolato Generale d'Italia.

In programma, dopo l'apertura di Claudio Cumani presidente del Comites e di Ramazan Salman direttore dell'Ethno-Medizinisches Zentrum di Hannover e responsabile del programma MiMi, ci sarà il saluto del console generale Adriano Chiodi Cianfarani.

Il prof. Gian Domenico Borasio dell'Interdisziplinäres Zentrum für Palliativmedizin am  Klinikum dell’Università di Monaco affronterà quindi il tema "Curare e prendersi cura: le cure palliative e la medicina moderna". Il dott. Stephan Guggenbichler presenterà poi l'AMSIT ed i suoi "due decenni di cooperazione medica interdisciplinare a favore della salute degli italiani in Baviera".

Un team di medici introdurranno quindi brevemente i temi informativi scelti per la serata: l'assistenza sanitaria in Germania; i problemi interculturali ed il sostegno psicologico nella propria lingua madre; l’assistenza pediatrica bilingue; la sordità; l’assistenza ginecologica e ostetrica in lingua italiana.

Dopo le presentazioni, gli stessi medici, assieme ad altri colleghi dell'AMSIT, approfondiranno i medesimi temi in workshop paralleli, nei quali chiunque potrà intervenire e porre domande o richieste di chiarimento sui temi affrontati. Il programma definitivo e dettagliato verrà distribuito nelle prossime settimane. (Inform)


Vai a: