INFORM - N. 219 - 24 novembre 2010


CAMPAGNA END FGM

Violenza contro le donne, conferenza Carfagna-Bonino

 

ROMA - In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, Mara Carfagna, ministro per le Pari Opportunità, e Emma Bonino, vice presidente del Senato, firmeranno, nella sala stampa di Palazzo Chigi, i primi due petali di rosa, simboli della campagna END FGM, sottolineando così l'impegno italiano per promuovere l'abbandono delle mutilazioni dei genitali femminili in Italia, in Europa e nel mondo.

END FGM è una campagna europea promossa da Amnesty International Irlanda e realizzata in collaborazione con organizzazioni non governative di 13 paesi dell'Unione Europea. La campagna punta a raccogliere ottomila firme al giorno, tante quante sono le bambine che, in media, rischiano di subire mutilazioni dei genitali femminili nel mondo, pari a 3 milioni l'anno, e vuole chiamare la Commissione e il Parlamento europeo a definire una strategia complessiva in materia.

La campagna è condotta da AIDOS, Associazione italiana donne per lo sviluppo, e Amnesty International Sezione Italiana nei 16 giorni di mobilitazione sulla violenza contro le donne promossi dall’ONU, tra il 25 novembre e il 10 dicembre 2010, Giornata internazionale dei diritti umani. (Inform)


Vai a: