INFORM - N.185 - 6 ottobre 2010


SINDACATI

Il nuovo numero di “Spi Internazionale”

In prima pagina, la questione degli indebiti pensionistici versati all’Inps dai connazionali all’estero

 

ROMA - Sul nuovo numero (18) del periodico “Spi Internazionale”, curato dal Dipartimento internazionale del Sindacato pensionati italiano della Cgil, in primo piano il tema degli indebiti pensionistici, ossia le somme non dovute pagate all’Inps dai connazionali all’estero.

Tra gli approfondimenti anche il resoconto della manifestazione del 29 settembre a Bruxelles organizzata dalla Confederazione europea dei sindacati per protestare contro i tagli alla spesa pubblica, a cui ha partecipato una delegazione dello Spi, la presa di posizione di Cgil Cisl e Uil nei confronti delle offese contenute nella campagna a danno dei frontalieri italiani in Svizzera e la segnalazione di una risoluzione adottata dal parlamento della California per scusarsi con gli americani di origine italiana internati durante il secondo conflitto mondiale.  Il notiziario può essere consultato accedendo al sito: www.spi.cgil.it. (Inform)

 


Vai a: