INFORM - N.180 - 29 settembre 2010


ITALIANI ALL’ESTERO

Campagna antifrontalieri in Svizzera: Antonio Razzi (Idv) incontra l’ambasciatore Bernardino Regazzoni

 

ROMA –  A proposito della “campagna offensiva e razzista gravissima in atto contro i lavoratori italiani frontalieri residenti in Svizzera”, l’on. Antonio Razzi responsabile degli italiani all’estero per l’Italia dei Valori nonché presidente della bilaterale parlamentare Italia-Svizzera, ha incontrato questo pomeriggio l’ambasciatore Bernardino Regazzoni al quale ha denunciato il proprio disappunto.

“L’ambasciatore ha preso le distanze e ha condannato le manifestazioni xenofobe in atto in Svizzera ai danni dei lavoratori frontalieri italiani ed ha assicurato la massima attenzione e riprovazione per le deplorevoli affermazioni fatte ai loro danni”, riferiscono dalla segreteria di Razzi.(Inform)

 

 


Vai a: