INFORM - N. 167 - 10 settembre 2010


ITALIANI ALL’ESTERO

Giovanni Tomassi, 83 anni, origini venete, è stato sequestrato mentre era nella sua fattoria a Baralt

Rapito un connazionale in Venezuela

Ambasciata a Caracas attivata. Zaia: già al lavoro il consigliere diplomatico della Regione Veneto

 

ROMA – Rapito in Venezuela un italiano.  Giovanni Tomassi, proprietario terriero nato 83 anni fa a Tarzo (Treviso) e da molto tempo residente in Venezuela è stato rapito da cinque uomini armati.  Il connazionale è stato sequestrato mercoledì mentre era nella sua fattoria, situata nei pressi di Baralt, nello Stato di Zulia. La notizia è stata confermata ad agenzie di stampa dall’Ambasciata d’Italia a Caracas. L’Ambasciata si è già attivata per assistere i congiunti del rapito. Giovanni Tomassi ha problemi di cuore e deve prendere diversi medicinali. Fonti della polizia locale hanno informato che i rapitori dopo aver neutralizzato gli impiegati hanno portato via a forza l’anziano connazionale utilizzando il suo fuoristrada. La vettura è stata poi ritrovata a 500 metri dalla tenuta.

Tomassi è il tredicesimo italiano rapito in Venezuela dall’inizio dell’anno. Solo lui è nelle mani dei sequestratori.

 “In queste ore di comprensibile angoscia per la famiglia di Giovanni Tomassi, ho già dato mandato al nostro consigliere diplomatico, Stefano Beltrame, di attivarsi con la Farnesina e il ministro Frattini, per avere informazioni precise sul trevigiano rapito in Venezuela. La nostra volontà è quella di essere costantemente informati sulla vicenda e di fare quanto nella nostre possibilità”, ha detto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Zaia esprime vicinanza ai famigliari di Giovanni Tomassi, in particolare alla moglie Olga, sposata con Giovanni Tomassi da 45 anni. “In questo momento il mio pensiero affettuoso va a lei, che sta vivendo ore di apprensione”.

“Siamo già al lavoro – ha assicurato Zaia – per cercare di attivare tutti i canali a nostra disposizione e far sentire la vicinanza delle istituzioni alla famiglia Tomassi”.(Inform)

 


Vai a: