INFORM - N. 143 - 26 luglio 2010


PARTITI

A San Paolo del Brasile, l’assemblea del circolo Pd

L’elezione del nuovo organo direttivo. Partecipa all’assemblea il deputato Fabio Porta

Giuseppe Petrucci presidente, Waldemar Manassero segretario. Ad Attilio Fania la presidenza onoraria e il coordinamento del comitato esecutivo

 

SAN PAOLO - Fabio Porta, parlamentare del Partito Democratico eletto in America meridionale, ha partecipato nei giorni scorsi all’assemblea del circolo Pd di San Paolo, riunitasi per eleggere il nuovo organo direttivo.

Alla riunione hanno partecipato i soci del circolo e anche alcuni iscritti giunti dai tre principali centri dell’interno dello Stato di San Paolo: Campinas, Ribeirao Preto e Santos.

Dopo una lunga e interessante discussione sul momento politico attuale, italiano e brasiliano, Porta è intervenuto brevemente per sottolineare “la positività di questa fase per l’organizzazione del partito all’estero: all’indomani della nomina di Eugenio Marino a nuovo responsabile nazionale del dipartimento – ha detto Porta - siamo riusciti in pochi mesi a costituire in Sudamerica il primo coordinamento continentale del Pd all’estero e tra poche settimane, dopo quello costituitosi nei giorni scorsi in Argentina, eleggeremo anche il coordinamento del partito in Brasile”.

A conferma della grande attenzione dei dirigenti del Pd al rafforzamento dell’organizzazione all’estero, Porta ha citato il recente incontro del segretario Bersani con la collettività di New York e la sua probabile visita del prossimo anno proprio in Brasile. “Vogliamo radicarci nel territorio anche all’estero – ha detto il deputato eletto in America meridionale - con uno sforzo di organizzazione ma anche di attività concrete che diano il senso della nostra prossimità ai problemi e alle aspettative degli italiani e degli italo-discendenti, a partire dall’attenzione alle giovani generazioni, pur nella consapevolezza di garantire continuità al passato”.

Si è passati quindi all’elezione dei nuovi organismi dirigenti.

Giuseppe Petrucci, calabrese residente a San Paolo da alcuni anni, è stato eletto presidente del circolo; segretario sarà invece il giovane Waldemar Manassero, nato in Brasile da genitori di origine piemontese. L’esecutivo è completato dalla tesoriera Daniela Dardi e dal responsabile per i giovani Tiago Fappi. Il presidente uscente, Attilio Fania, è stata eletto all’unanimità presidente onorario; Fania farà parte del Comitato direttivo (che sarà integrato da altri rappresentanti della nostra collettività di San Paolo, come il presidente del Comites Rita Blasioli Costa e il responsabile della UIL Guido Moretti) e ne coordinerà i lavori.

Il circolo sta anche predisponendo un intenso programma di lavori, a partire da un’assemblea dei giovani democratici di San Paolo e da una conferenza di presentazione alla comunità italiana dell’impegno politico e parlamentare del Pd per gli italiani all’estero.

Concludendo i lavori, Porta ha espresso ai nuovi eletti i suoi personali auguri insieme all’incoraggiamento per lo svolgimento della nuova importante responsabilità. “Nel giro di poche settimane sono stati costituiti e sono in fase di costituzione diversi circoli nello Stato di San Paolo, dove è residente il maggior numero di cittadini italiani di tutto il Brasile – ha affermato il parlamentare italiano. - È un importante segno di vitalità per un partito che vuole essere anche un movimento di opinione e un’aggregazione di persone che vogliono percorrere un cammino di partecipazione democratica e cittadinanza attiva”. (Inform)


Vai a: