direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Antimafia in scena per tremila studenti del Lazio

SPETTACOLI

ROMA – Sta andando in scena per scuole superiori sparse nel territorio di tutto il Lazio lo spettacolo “Mala’ndrine”, che nasce da una idea di Francesco Forgione, già Presidente della commissione parlamentare antimafia.

Si tratta di una pièce che racconta, analizzandolo, il fenomeno della ‘ndrangheta dalle sue origini fino ai giorni nostri.

Sulla scena un comico e un giornalista/scrittore, una “strana” coppia che prende per mano gli spettatori e li accompagna alla scoperta dei riti di affiliazione, della struttura, della storia, e dei protagonisti che hanno trasformato la mafia dei vecchi pastori calabresi in una delle più grandi holding criminali del mondo.

“Abbiamo voluto mettere a disposizione delle scuole che ne hanno fatto richiesta la rappresentazione di questo spettacolo davvero importante per la comprensione e il contrasto dei fenomeni mafiosi e la criminalità organizzata. Abbiamo iniziato il 4 marzo a Gaeta, oggi saremo a Civitavecchia, domattina al Palladium a Roma dove mi recherò anch’io a portare il saluto della Regione. In tutto lo spettacolo coinvolgerà circa 3000 studenti e studentesse di scuole di tutte le province del Lazio. Un’operazione importante per noi, un investimento sul futuro dei nostri giovani”, così Massimiliano Smeriglio, Vicepresidente della Regione Lazio e assessore alla Scuola e Formazione. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes