direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia a Copenaghen: la visita del presidente Mattarella in Danimarca

VISITE ISTITUZIONALI

 

COPENAGHEN – Si è conclusa ieri la visita di due giorni (7 e 8 ottobre) del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Copenaghen. Il capo dello Stato è giunto nella capitale del Regno di Danimarca, accompagnato dalla figlia, signora Laura Mattarella, e dalla vice ministra degli Affari Esteri Marina Sereni, dove è stato accolto presso la Residenza dell’ambasciatore, a Palazzo Gluckstad.

In questa occasione, riferisce l’Ambasciata italiana, il presidente Mattarella ha incontrato il personale dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto di Cultura rivolgendo un caloroso saluto per l’impegno profuso giornalmente a favore del nostro Paese.

Il giorno successivo, il presidente Mattarella si è recato presso il Palazzo Reale di Christiansborg, dove gli è stato dato il benvenuto dalla primo ministro danese Mette Frederiksen. A seguire, ha visitato il Centro di Manutenzione e Controllo della Metropolitana di Copenaghen, frutto del lavoro di imprese italiane, dove ha conosciuto i lavoratori del gruppo del Copenaghen Metro Team e di Hitachi Rail (ex Ansaldo). Il programma della visita in Danimarca ha incluso inoltre un tour culturale al museo più antico della Danimarca, il Museo Thordvaldsen (dedicato all’artista danese che, innamorato dell’Italia, vi ha vissuto per oltre 40 anni), prima di presenziare ad Amalienborg, al Palazzo Reale di Cristiano VII, dove è stato accolto dalla regina Margrethe II.

Durante il cordiale incontro- riferisce ancora l’Ambasciata –  i due capi di Stato hanno avuto un colloquio in merito alle ottime relazioni tra i due Paesi, eccellenti soprattutto nel campo dell’arte e della cultura.

Nel pomeriggio, il capo dello Stato si è recato presso l’ Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen, dove ha svelato una targa celebrativa del cinquantesimo anniversario dell’Istituto, ed ha assistito ad un concerto tenuto in suo onore dal duo composto da Massimo Quarta (violinista) e Stefania Radaelli (pianista), artisti di fama internazionale.

Durante l’evento all’Istituto, il presidente – informa l’Ambasciata – ha incontrato una qualificata rappresentanza della comunità italiana, che ha sentitamente ringraziato per il lavoro svolto finora nel consolidare i rapporti, già ottimi, tra Italia e Danimarca.

La nota della rappresentanza diplomatica si conclude con un sentito ringraziamento al presidente della Repubblica da parte dell’Ambasciata e di tutta la comunità italiana presente nel Regno di Danimarca. (Inform

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes