direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

All’IIC di Tokyo il concerto “Un mot à Rossini: Bravo, bravissimo!”

APPUNTAMENTI

 

Il 4 settembre l’esibizione del Trio Rossini nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario della scomparsa del maestro

 

TOKYO – L’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo ospiterà il 4 settembre alle ore 18.30 il concerto intitolato “Un mot à Rossini: Bravo, bravissimo!” nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario della scomparsa del maestro pesarese.

Ad esibirsi sarà il Trio Rossini, composto da Gaia Paci, violino; Francesco Alessandro De Felice, violoncello e Stella Ala Luce Pontoriero, piano. I musicisti sono stati selezionati direttamente dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini di Pesaro per presentare un programma a lui dedicato.

Il programma prevede: G. Rossini – Un petit train de plausi, Adagio dall’Ouverture del “Guglielmo Tell”, Un mot pour basse, Dal Barbiere di Siviglia: “Largo al Factotum”, N. Paganini – Variazioni sul “Mosé” di G. Rossini, G. Rossini – Specimen de l’avenir, Le candeur francosie, D. Comitini – “Bravo, bravissimo!” Fantasia da “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini.

I musicisti del Trio si sono formati nelle più prestigiose scuole di musica come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e sono vincitori di numerosi concorsi nazionali ed internazionali come il Golden Classical Music Award Competition di New York, Concorso Mèlos, Concorso Cilea di Palmi tra gli altri; essi hanno intrapreso ormai da anni una carriera cameristica e solistica che li ha portati ad esibirsi per le più importanti associazioni musicali italiane ed estere come la Società dei Concerti di Milano, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, UniRoma3 Orchestra, Reale Accademia di Spagna, il Salòn de Actos di Siviglia, il Teatro Studio Parco della Musica, la String Concert Academy, la Royal Albert Hall di Londra e molte altre. Quest’anno, in occasione dell’Anniversario Rossiniano, al fine di portare un contributo significativo in Giappone, l’Orchestra Sinfonica G. Rossini ha deciso di collaborare con Takumi Music. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes