direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Alla Sioi, “La nuova strategia dei Brics all’esame degli esperti. Il ruolo dell’Italia”

SEMINARI

Domani un approfondimento sui risultati del X vertice dei Brics, svoltosi a Johannesburg nel luglio 2018

ROMA – La Società italiana per l’organizzazione internazionale (salone delle Conferenze, Piazza San Marco 51, Roma) ospiterà domani, martedì 30 ottobre, alle ore 16 il seminario intitolato “La nuova strategia dei Brics all’esame degli esperti. Il ruolo dell’Italia”, approfondimento dei risultati dell’ultimo vertice – il X – Brics, svoltosi a Johannesburg nel luglio 2018.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica del Sudafrica in Italia e l’Eurispes.

Con il X vertice di Johannesburg, i Brics hanno concluso un primo decennio di attività e definito nuove strategie di cooperazione e sviluppo globale, destinate ad avere, nel prossimo futuro, un notevole impatto sulla scena internazionale, in modo specifico, su aree e settori di primario interesse anche per l’Italia. L’evento rappresenta un’opportunità per comprendere il valore di queste nuove strategie, che saranno illustrate e discusse con i rappresentanti diplomatici dei cinque Stati membri.

Introducono il seminario, il presidente della Sioi, Franco Frattini e quello dell’Eurispes, Gian Maria Fara.

La prima sessione, moderata da Franco Frattini, è dedicata ai rapporti degli Ambasciatori Bilaterali e degli Ambasciatori Multilaterali. Intervengono: per il Sudafrica, l’ambasciatore Shirish M Soni sul tema: Le nuove aree di cooperazione dei Brics decise al X Vertice; per la Cina, l’ambasciatore Ruiyu Li sul tema: Questioni di governance economica e finanziaria; per il Brasile, l’ambasciatore Antonio De Aguiar Patriota sul tema: Il multilateralismo e la riforma della architettura della governance globale; per la Russia, Pavel Knyazev, responsabile delle trattative Brics per la Federazione russa, vice direttore del Dipartimento di programmazione delle politiche del Ministero degli Affari esteri di Russia sul tema: Pace e sicurezza; per l’India, Gloria Gangte, vice capo Missione, sul tema: La cooperazione diretta tra i popoli.

La seconda sessione, moderata da Marco Ricceri dell’Eurispes prevede i commenti di esperti italiani. Intervengono per la Sioi Dario Fabbri, consigliere scientifico di Limes e per l’Eurispes Enrico Molinaro, del Laboratorio sui Brics.

Seguono la sessione dedicata alla domande poste dai partecipanti e le conclusioni dell’ambasciatore del Sudafrica, Shirish M.Soni.

Il seminario ha il patrocinio della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo Ride Aps e della Rete Italiana della Fondazione Anna Lindt Alf. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes