direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Alla Fiera dei libro di Lipsia le iniziative promosse dall’IIC di Berlino insieme al Centro Interdisciplinare di Cultura Italiana dell’Università di Leipzig

APPUNTAMENTI

Da domani a sabato gli incontri con gli autori Elisa Biagini, Jan Wagner, Francesca Melandri e Paolo Giordano

 

LIPSIA – Per la terza volta l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino condivide lo stand insieme al Centro Interdisciplinare di Cultura Italiana dell’Università di Leipzig presso la Fiera del libro di Lipsia.

Per presentare la letteratura italiana contemporanea, e opere di narrativa, saggistica e nuove pubblicazioni in traduzione tedesca e in lingua originale sono previsti anche una serie di appuntamenti nel corso della kermesse.

Domani, giovedì 21 marzo, alle ore 20 è previsto l’incontro con Elisa Biagini e Jan Wagner, moderato da Luigi Reitani: due artisti linguistici di spicco in una conversazione sull’arte della poesia e sulla polifonia della lirica in Europa. L’iniziativa si svolge in occasione della “Giornata mondiale della poesia” e della pubblicazione dell’antologia “Grand Tour. Reisen durch die junge Lyrik Europas (a cura di Jan Wagner e Federico Italiano, Hanser 2019).

Venerdì 22 marzo alle ore 19 è previsto l’incontro con l’autrice Francesca Melandri, moderato da Maike Albath. L’autrice parla del suo romanzo di successo “Sangue giusto”, tradotto anche in tedesco ed entrato nella lista dei bestseller del settimanale Spiegel per 10 settimane e che riporta in ambito letterario la storia coloniale italiana del XX secolo precedentemente rimossa.

Infine, sabato 23 marzo alle ore 20 l’incontro è con Paolo Giordano, moderato da Luigi Reitani, che parlerà del suo ultimo libro, “Divorare il cielo”, una storia sull’amore, sull’amicizia, sullo smarrimento di quattro giovani che si ritrovano e si perdono sempre più nel loro desiderio di un mondo alternativo.

L’ingresso alla Fiera del libro, presso il Kunstkraftwerk Leipzig, è libero. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes