direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Teatro Verdi di Buscoldo di Curtatone (Mantova) un concerto italo-brasiliano

ASSOCIAZIONI

L’11 aprile l’esibizione della pianista Eny da Rocha, promosso dalla Mantovani nel Mondo, dal Distretto Italia di Filitalia International di Filadelfia e da Piccolo Brasile

 

MANTOVA – In programma martedì 11 aprile alle ore 21 presso il Teatro Verdi di Buscoldo di Curtatone (Mantova) il concerto della pianista italo-brasiliana Eny da Rocha. L’iniziativa è promosso dall’Associazione dei Mantovani nel Mondo, dal Distretto Italia di Filitalia International di Filadelfia e dell’Associazione Piccolo Brasile in collaborazione con il Comune di Curtatone e il Teatro Verdi di Buscoldo. L’esibizione verrà replicata il 18 aprile presso l’Ambasciata brasiliana di Roma in collaborazione con la Pasquale Nestico Foundation.

Nata a San Paolo del Brasile, Eny da Rocha ha cominciato a suonare il piano molto presto. A 12 anni era solista della Gazeta Radio Orchestra, diretta da Armando Belardi. Ha studiato con Maria de Freitas e poi con Souza Lima. Ha conseguito il diploma al Conservatorio drammatico e musicale di San Paolo. In Europa, a Parigi, ha studiato con Marguerite Long e Descaves Lucette e conseguito il diploma dell’École Long. A Vienna, ha studiato con Hans Graf e Bruno Sedlhofer, conseguendo il diploma alla Akademie für Musik e Darstellende Kunst. Il suo ultimo tour europeo si è svolto nel 2015 con sei tappe in Italia e Germania. Eny da Rocha ha all’attivo 67 anni di vita artistica, in cui ha ricevuto numerosi premi a concorsi di piano nazionali e internazionali. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes