direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Museo interattivo delle Migrazioni a Belluno “Oltre l’ignoto. Le avventure di Anna Rech e Jack Costa”

MOSTRE

Sarà inaugurata domani la mostra a fumetti che ripercorre due storie di eroismo e di emigrazione

 

BELLUNO – In programma domani, venerdì 7 dicembre, alle ore 18, al Museo interattivo delle Migrazioni a Belluno l’inaugurazione della mostra a fumetti “Oltre l’ignoto. Le avventure di Anna Rech e Jack Costa”.

Interverranno Patrizia Burigo dell’associazione Bellunesi nel Mondo; Andrea Barattin, autrice del libro a fumetti “Oltre l’ignoto. Le avventure di Anna Rech e Jack Costa”; Dario De Bortoli, autore del libro “La storia di Jack Costa, il trevisano che cercò l’oro e lo trovò”; Salvatore Liotta, autore del libro “Il viaggio di Anna Rech”.

L’allestimento ripercorre le storie d’emigrazione ed eroismo di due personaggi capaci di inoltrarsi nell’ignoto ed emergerne vincitori. Due storie vere, raccontate a fumetti: sono le avventure di Anna Rech e Jack Costa. La prima è un’audace donna di Pedavena che, vedova, con sette figli a carico, parte alla volta del Brasile nell’epoca della “Grande Emigrazione”. Qui, grazie alla sua intraprendenza, diventerà la fondatrice di una nuova cittadina che porta il suo nome: “Ana Rech”, nel Rio Grande do Sul. Il secondo è un intrepido cercatore d’oro di Pederobba, un avventuriero capace di lottare contro ogni insidia e ogni ostacolo. Che si tratti del freddo o dei lupi, degli orsi o delle notti eterne, nulla può fermarlo dal raggiungere il suo scopo: fare fortuna tra i ghiacci dell’Alaska. Due storie diverse, unite da un medesimo filo conduttore: la capacità di andare oltre i timori e le avversità della vita per rincorrere i propri sogni. Perché, in fondo, la felicità si trova giusto al di là della paura. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes