direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Coasit di Melbourne, “Preservation is an Act of Political Warfare”

MOSTRE

Il 12 novembre l’inaugurazione della mostra di Regina Pilawuk Wilson, Steaphan Paton e Giuseppe Lana

MELBOURNE – Sarà inaugurata il 12 novembre al Coasit di Melbourne (Faraday street 199) alle ore 18.30 la mostra degli artisti Regina Pilawuk Wilson, Steaphan Paton e Giuseppe Lana, frutto di un progetto di scambio culturale e di residenza tra la Sicilia e l’Australia. Gli artisti provengono da contesti geografici e culturali: Regina Pilawuk Wilson è un’artista della comunità aborigena di Peppimenarti, nel Territorio del Nord dell’Australia; Steaphan Paton appartiene alla comunità australiana di Gunai; mentre Giuseppe Lana è un artista nato in Sicilia, che vive e lavora tra Catania e Londra.  Ciò che lega la loro pratica è il loro impegno a riflettere sull’eredità dei loro luoghi di origine e il loro impegno per la tutela delle tradizioni. La conversazione tra i tre artisti si instaura attraverso uno scambio di residenza avvenuto in Sicilia, a Gippsland, nel Victoria, e nella comunità aborigena di Peppimenarti. Il progetto è una finestra sui mondi di Regina, Steaphan e Giuseppe: esamina i loro modi di preservare la cultura attraverso l’arte offrendo allo stesso tempo potenti opportunità per sfidare ed espandere i confini geografici e politici. Il fotografo e regista di Melbourne Timothy Hillier ha seguito l’intero viaggio dei tre artisti, catturando la loro esperienza in un documentario che verrà mostrato per la prima volta nel corso dell’inaugurazione della mostra. La mostra è a cura di Miriam La Rosa, dottoranda presso l’Università di Melbourne, e Kade McDonald, direttore esecutivo di Durrmu Arts, organizzazione aborigena di Peppimenarti. Il progetto è supportato dall’Australia Council for the Arts, l’Università di Melbourne, la Durrmu Arts Aboriginal Corporation, il Coasit e gli Istituti Italiani di Cultura italiani di Sydney e Melbourne. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform