direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ad Amburgo la 21ma edizione del Mo&Friese KinderKurzFilmFestival

CINEMA

L’Italia parteciperà con “Butterfly” di Gianluca Mangiasciutti e “La gita” di Salvatore Allocca al festival dei cortometraggi per bambini e ragazzi in programma dal 2 al 9 giugno

AMBURGO – L’Italia parteciperà con due proiezioni – “Butterfly” di Gianluca Mangiasciutti e “La gita” di Salvatore Allocca – alla 21esima edizione del Mo&Friese KinderKurzFilmFestival, uno dei pochi festival cinematografici esistenti interamente dedicati ai cortometraggi per bambini e ragazzi, che si svolgerà ad Amburgo dal 2 al 9 giugno.

All’apertura del Festival, inoltre, domenica 6 giugno, verranno riproposti cinque cortometraggi che hanno preso parte alle scorse edizioni, tra i quali “Le cose cambiano” (2012) di Roberto Paganellin e Andrea Martignoni.

Butterfly (2019) è un cortometraggio di Gianluca Mangiasciutti della durata di 15 minuti. È inserito nella categoria Freistil, rivolta a ragazzi di almeno 14 anni. Verrà proiettato mercoledì 5 giugno, alle ore 19, al cinema 3001, e giovedì 6 giugno, alle ore 19, al cinema Zeise: Luca è un ragazzo estremamente timido, e non parla molto. Quando si ritrova a trascorrere il fine settimana da solo nella casa di villeggiatura dei genitori incontra Cecile, e la sua routine familiare viene sconvolta.

La gita (2018) è invece diretto da Salvatore Allocca, e ha una durata di 14’35 minuti. È inserito nella categoria Rambazamba, rivolta a ragazzi di almeno 12 anni. Verrà proiettato giovedì 6 giugno, alle ore 10, al cinema Abaton, e venerdì 7 giugno, alle ore 16.30, al cinema Zeise: all’età di 14 anni, Megalie, figlia di genitori immigrati dal Senegal ma nata e cresciuta in Italia, si trova di fronte al difficile compito di trovare un posto per se stessa nel mondo.

La rassegna si svolge nell’ambito della 35esima edizione del Kurzfestival Hamburg, il festival che dal 1985 celebra il cortometraggio come forma d’arte indipendente, permettendo a registi di tutto il mondo di presentare i propri lavori in una cornice internazionale. Il Kurzfestival Hamburg si svolge dal 4 al 10 giugno; ogni anno circa 15mila visitatori prendono parte alle proiezioni dei quasi 400 film nazionali ed internazionali in gara e alle attività del festival.

La partecipazione italiana è segnalata dall’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes