direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Tel Aviv e Gerusalemme il film “Finché c’è prosecco c’è speranza” di Antonio Padovan

CINEMA

Iniziativa segnalata dall’IIC nell’ambito della Settimana della lingua italiana nel mondo

TEL AVIV – Nell’ambito della Settimana della lingua italiana nel mondo, l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv segnala la proiezione del film “Finché c’è prosecco c’è speranza” (2017) di Antonio Padovan in programma a Gerusalemme e Tel Aviv. Il 18 novembre la proiezione è in programma alla Cineteca di Gerusalemme alle ore 20.30; seguirà il 19 novembre alle ore 19 quella al Cinema Lev Dizengoff di Tel Aviv.  Il film è ambientato tra le colline di Conegliano e Valdobbiadene dove nasce il prosecco. Qui s’intrecciano le storie del conte-vignaiolo Desiderio Ancillotto che combatte per il suo territorio; del poliziotto italo-persiano Stucky; del direttore di un cementificio e di un matto. Un giallo che racconta il fascino della terra, il conflitto tra avidità e rispetto. Nel cast Giuseppe Battiston.

Il film sarà presentato in italiano con sottotitoli in ebraico e inglese. L’ingresso è libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform