direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Rovereto ricordato Antonio Megalizzi

GIORNATA DELL’EUROPA

Cerimonia presso la Campana dei Caduti 

ROVERETO – L’inno europeo, l’alzabandiera, i rintocchi di “Maria Dolens”: il momento più commovente della cerimonia in ricordo di Antonio Megalizzi, “Giornalista europeo della pace”, è stato anche quello più solenne. Oggi, giorno in cui si celebra la Festa dell’Europa e in Italia si ricordano le vittime del terrorismo, presso la Campana dei Caduti di Rovereto si è dedicato un pensiero alla memoria del giovane ucciso lo scorso 11 dicembre a Strasburgo in un attentato terroristico. L’iniziativa, alla quale hanno partecipato, oltre ai familiari del giovane, anche il vicepresidente e l’assessore allo sviluppo economico della Provincia, era promossa dalla Fondazione Opera Campana dei Caduti, dal Comune di Rovereto e dalla Provincia autonoma di Trento.

E così uno dei simboli di pace più importanti del Trentino, la Campana dei Caduti, ha ispirato anche una riflessione sull’Europa e sulle passioni che animavano il giovane Antonio Megalizzi. Gli interventi di Alberto Robol e dell’ambasciatore Marco Marsilli, che quando si è consumato l’attentato sanguinario era in servizio proprio a Strasburgo, città definita cosmopolita, multietnica e simbolo di convivenza, hanno tratteggiato la figura del giovane e della sua passione per l’Europa. Intanto a Trento è iniziata oggi, per proseguire fino a sabato 11 maggio, la terza edizione di “Siamo Europa”, festival delle politiche europee promosso da Europe Direct Trentino, Servizio Europa della Provincia autonoma di Trento. (lr-Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes