direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Roma il seminario “Immigrazione e società italiana e pregiudizi – Non me ne preoccupo, me ne occupo!”

APPUNTAMENTI

Primo di una serie di iniziative promosse in collaborazione con l’Istituzione Teresiana, il Centro Studi e Ricerche Idos, e l’ong Pro.Do.C.S. e alcune associazioni di immigrati per la convivenza solidale e la partecipazione inclusiva

ROMA – Si svolgerà giovedì 11 luglio alle ore 17.30 preso la Sala Villa Ximenes a Roma (Via Cornelio Celso 1) il seminario intitolato “Immigrazione e società italiana e pregiudizi – Non me ne preoccupo, me ne occupo!” promosso dall’associazione Kel’Lam in collaborazione con l’Istituzione Teresiana, il Centro Studi e Ricerche Idos, e l’ong Pro.Do.C.S.

Si tratta della prima di una serie di iniziative messe in campo da alcune associazioni di immigrati – CamRoL, Diaspora Africana Centro Sud, Fouta Development International, Igbo Community Rome e Lazio e altre – con il sostegno dell’Istituzione Teresiana, Idos e la ong Pro.Do.C.S. per farsi conoscere sul territorio e stabilire un dialogo costruttivo per una convivenza rispettosa dei diritti di ogni persona e perciò democratica e solidale.

Gli incontri si svolgeranno nella prima quindicina dei mesi di luglio, settembre e dicembre 2019. I temi prescelti sono: il superamento dei pregiudizi attraverso i dati statistici, a cura dell’associazione Kel’lam con il coordinatore Teodoro Ndjock Ngana; i paesi del Sub-Sahara e i fattori di espulsione; a cura del’associazione Baobab con il coordinatore Godwin Chuku; il rapporto tra immigrazione e informazione in Italia, a cura della Testata Azad, con il coordinatore Ejaz Ahmad.

In questo primo seminario, aperto dall’introduzione di Ndjock Ngana, presidente dell’associazione Kel’Lam, sul tema “L’orgoglio di essere d’aiuto a due paesi”, sono previsti di seguito gli interventi: Sviluppo e cooperazione nei paesi di origine di Anna Maria Donnarumma, Istituzione Teresiana e ong Pro.Dd.C.S.; Economia solidale e opportunità occupazionali di Giuseppe Bea, presidente dell’Osservatorio Nazionale imprese; Integrazione e convivenza religiosa di Ejaz Ahmad, direttore della Testata Azad; Discriminazioni palesi e occulte e norme inadeguate di Mani Ndongbou Bertrand Honoré, dell’associazione CamRoL (Camerunesi Roma e Lazio); Demografia e aspetti problematici di Franco Pittau del Centro Studi e Ricerche Idos; Compiti della politica e delle amministrazioni pubbliche di Shqiponja Dosti, già assessore al Comune di Genzano di Roma e Marco Wong, consigliere presso il Comune di Prato.

La riflessioni finali sono affidate a Ndjock Ngana. Previsti anche gli interventi di Angelica Ngo Ndjock di Kel’lam e Fatima Camara, studentessa all’Università di Roma 3.

Verrà messa a disposizione dei partecipanti una documentazione qualificata relativa al Dossier Statistico Immigrazione promosso da Idos, Confronti, 8 x 100 Chiesa Valdese e UNAR. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes