direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Roma il concerto di pianoforte della musicista italo-brasiliana Eny da Rocha

EVENTI

Il 18 aprile un evento promosso dall’Associazione di amicizia Italia-Brasile e Pasquale Nestico Foundation in collaborazione con l’Ambasciata del Brasile in Italia

 

ROMA – È in programma martedì 18 aprile alle ore 19.30 presso Palazzo Pamphilj a Roma (Sala Palestrina, Piazza Navona 14) il concerto di pianoforte di Eny da Rocha, iniziativa promossa dall’Associazione di amicizia Italia-Brasile e Pasquale Nestico Foundation in collaborazione con l’Ambasciata del Brasile in Italia. In apertura l’annuncio di un bando di concorso per una borsa di studio da destinare a uno studente italo-brasiliano per un progetto di ricerca sul tema della legalità dal titolo “Politiche nazionali e internazionali contro l’illegalità: organizzazione e contrasto alle attività criminali nel mondo con particolare riferimento all’Italia e alle Americhe e all’attività svolta dai giudici Falcone, Borsellino e

Scopelliti”. Considerata una delle maggiori pianiste brasiliane in attività, Eny da Rocha debutta come solista a 12 anni con l’Orquestra Sinfônica da Rádio Gazeta de São Paulo, sotto la direzione del maestro Armando Belardi. Ottiene il diploma con lode dal Conservatório Dramático e Musical de São Paulo, seguendo le lezioni della professoressa Maria de Freitas, e più tardi si perfeziona con il maestro Souza Lima, che le dà la possibilità di studiare in Europa. A Parigi segue i corsi della rinomata pianista Marguerite Long, seguiti dagli studi presso l’Accademia di Musica di Vienna sotto l’orientamento del professor Hans Graf. Sempre nella capitale austriaca affina la sua arte con il celebre prof. Bruno Seidlhofer, suo maestro al Mozarteum di Salisburgo. Eny da Rocha detiene numerosi premi e concorsi di pianoforte in Brasile ed Europa, medaglie di merito e commende, tra le quali si distingue il titolo di “Artista Steinway” negli Stati Uniti. Si è esibita in recital e come solista di orchestre in Brasile, Argentina, Stati Uniti, Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Germania, Austria, Repubblica Ceca e Inghilterra.

Ha preso parte a giurie e ha organizzato concorsi nazionali di pianoforte. Si dedica all’insegnamento, avendo all’attivo vari master class realizzati in Brasile, Europa e Stati Uniti. Si è già presentata in duetti, terzetti, quartetti, quintetti e orchestre da camera. Ha formato il “Cordis Trio” con il violinista Audino Nuñez e il violoncellista Sandro Francischetti. Della sua discografia fanno parte, tra gli altri, il CD “Alma”, prodotto e inciso negli Stati Uniti e il CD “Na linha do tempo”, con brani internazionali.

Eny da Rocha compie quest’anno 67 anni di vita artistica. L’evento è riservato agli invitati. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes