direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Palazzo Giustiniani il convegno “Oltre l’Alzheimer. Progetti per una nuova cultura della cura”

SENATO DELLA REPUBBLICA

Il messaggio della presidente Elisabetta Casellati: “Bisogna sostenere le famiglie degli ammalati e farle uscire dall’isolamento”

ROMA – La presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha inviato un suo messaggio ai partecipanti al convegno “Oltre l’Alzheimer. Progetti per una nuova cultura della cura”, svoltosi nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani e organizzato dalla cooperativa “La Meridiana” in vista della Giornata mondiale dell’Alzheimer. Casellati, assente per impegni di carattere istituzionale, ha inviato il suo saluto al direttore Roberto Mauri, ai collaboratori, ai volontari, ai relatori e a tutti i partecipanti, esprimendo il suo sincero apprezzamento per l’iniziativa.

Ho avuto modo, lo scorso mese di maggio, di visitare Il Paese ritrovato: una meravigliosa realtà immaginata, progettata e realizzata per offrire libertà e protezione alle persone colpite da demenza senile.

Nell’occasione – scrive Casellati, – ho potuto apprezzarne le strutture, l’organizzazione e, soprattutto, il nuovo approccio culturale adottato nei confronti della malattia. ​Una nuova prospettiva, tesa a coniugare al meglio le esigenze assistenziali con la volontà di garantire alle persone colpite da Alzheimer il recupero della socialità e delle relazioni con la realtà. ​Un approccio comune anche alle altre esperienze che vengono illustrate nel convegno e che meritano di essere sostenute, valorizzate e divulgate con passione ed entusiasmo”.

“Per molte famiglie, sconfiggere l’isolamento significa inoltre restituire dignità e affetti; significa infondere la forza per affrontare con coraggio le tante difficoltà organizzative e umane che accompagnano i processi degenerativi legati allo sviluppo delle demenze senili. ​L’auspicio – conclude Casellati – è che anche questa giornata possa essere un prezioso momento di condivisione e di confronto, per continuare sulla strada intrapresa e per maturare nuove idee e nuove proposte per guardare al futuro con sempre maggiore speranza”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform