direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Londra una tavola rotonda sul regime fiscale di residenza e imposizione fiscale in Italia

EVENTI

All’Ambasciata d’Italia un’iniziativa promossa in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e lo studio legale Cleary Gottlieb

 

LONDRA – L’Ambasciata d’Italia a Londra ha ospitato una tavola rotonda sul nuovo regime fiscale introdotto a fine 2016 rivolto alle persone fisiche, cittadini italiani e stranieri, interessati a trasferire la propria residenza a fini fiscali in Italia, optando per il pagamento diun’imposta forfettaria sul proprio reddito estero (c.d. res non-dom).

Nel corso dell’iniziativa, promossa in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e lo studio legale Cleary Gottlieb, investitori, family office, private banker e wealth manager hanno avuto modo di confrontarsi direttamente sul tema con il Direttore generale per la politica industriale del Ministero dello Sviluppo Economico, Stefano Firpo. Insieme a lui Vania Petrella, partner di Cleary Gottlieb, già membra del comitato di esperti costituto presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha contribuito a redigere la normativa.

A quasi un anno dalla sua entrata in vigore, l’incontro ha rappresentato un importante occasione di aggiornamento sulle normative fiscali e legali cross-border tra Regno Unito e Italia, in continuità con l’evento analogo già realizzato nello scorso marzo a beneficio di una più ampia platea.

Come sottolineato in apertura dall’ambasciatore Pasquale Terracciano, la nuova disciplina – perfettamente inserita nel perimetro degli standard internazionalmente riconosciuti in materia – si pone infatti in piena e coerente continuità con le politiche promosse negli ultimi anni con lo scopo di attrarre capitali e talenti verso il nostro Paese. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes