direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A “L’Italia con Voi” un servizio sul convegno “I figli dell’Italia che ritornano: turisti per caso?” organizzato da Asmef a Paestum

RAI ITALIA

 

Tra i relatori Giovanni De Vita del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale

 

ROMA – La trasmissione di Rai Italia “L’Italia con Voi” ha dedicato un servizio al convegno “I figli dell’Italia che ritornano: turisti per caso?” organizzato da Asmef, nell’ambito della XIV edizione della rassegna “Giornate dell’Emigrazione”, a Paestum, in Campania, e dedicato alla tematica del “turismo di ritorno”, ossia i viaggi di discendenti di connazionali alla scoperta della terra di origine dei loro avi, in Italia.

A spiegare nel servizio l’obiettivo dell’iniziativa, il presidente dell’Associazione Mezzogiorno e Futuro (Asmef), Salvo Iavarone, che afferma: “vogliamo capire come tante dichiarazioni di intenti, proposte ed entusiasmi su questo tipo di flussi turistici possano diventare azioni, cioè in che modo ciascuno per la propria parte possa produrre un intervento affinché vi siano flussi turistici dei nostri emigrati all’estero veicolati da queste nostre azioni”.

Di seguito anche l’intervento di Giovanni De Vita (Dgit) del Ministero del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale: “la Farnesina è lo strumento principale per la promozione del sistema Paese e quindi anche del turismo della radici che sta diventando un segmento molto importante della promozione del turismo nazionale – afferma De Vita. Il Maeci dispone, inoltre, – aggiunge De Vita – “di una rete di uffici diplomatico e consolari, di istituti di cultura, camere di commercio, uffici Ice, e di Comitati di rappresentanza degli italiani all’estero attraverso i quali può veicolare le informazioni ad una platea di circa 80 milioni di italiani e oriundi italiani su quelle che sono le possibilità, le idee e le iniziative che tendono a consolidare un rapporto tra le nostre comunità e l’Italia attraverso la scoperta delle proprie radici”.

Letizia Sinisi, fondatrice dell’organizzazione Italia Rooting Consulting, sottolinea l’importanza di “creare ponti di ricongiungimento con le radici italiane e il territorio di origine, ponti tra il passato – in cui abbiamo avuto flussi migratori considerevoli – e il futuro, per creare opportunità e legami tra tradizione e innovazione tra nostalgia e modernità”. Sulle opportunità rappresentante da questo tipo di flussi turistici, specie in ambito economico, si sofferma anche Massimo Lucidi, segretario generale del premio Eccellenza italiana. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes