direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A La Spezia un evento per commemorare la Resistenza in occasione della Festa della Liberazione

RICORRENZE

All’iniziativa presso lo stabilimento Oto Melara ha partecipato il ministro della Difesa Roberta Pinotti

 

LA SPEZIA – Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha partecipato allo stabilimento Oto Melara di La Spezia all’evento organizzato per la Festa della Liberazione dal Comitato Unitario della Resistenza Oto Melara – RSU Leonardo Sistemi di Difesa La Spezia.

Ad introdurre l’iniziativa, il responsabile della Divisione Sistemi di Difesa, Gianpiero Lorandi, cui è seguita la toccante e significativa testimonianza del partigiano Luciano Danieli e l’intervento di Isabella Insolvibile, ricercatrice storica, che ha ripercorso il cammino della città di La Spezia durante la Resistenza.

È stato inoltre ricordato l’eroismo di quattro operai dell’azienda spezzina che vennero deportati in Germania nel 1944 e che, insieme ad altri, diedero vita alla “Resistenza delle fabbriche”. Furono tantissimi, infatti, i lavoratori che parteciparono attivamente alla lotta di liberazione dal nazifascismo. A questo proposito il Ministro della Difesa ha ricordato come “il loro contributo, così come quello delle nostre Forze armate, viene troppo spesso dimenticato”, ed ha evidenziato come “a eroi come loro, e alle loro scelte, oggi dobbiamo l’Italia libera e democratica”.

Pinotti ha quindi sottolineato come “oggi più che mai la Difesa è uno dei capisaldi dello Stato e dell’Europa e l’apporto di tutti coloro che lavorano in questo settore è determinante”.
All’evento erano presenti anche gli alunni delle scolaresche della città ligure, che hanno avuto l’occasione di ascoltare importanti testimonianze dal vivo e comprendere a fondo il significato della Resistenza.

Al termine gli alunni hanno deposto una corona di alloro al monumento dedicato alle vittime dei campi di concentramento, eroi portatori dei valori di libertà e di democrazia.

Hanno preso la parola tra gli altri il rappresentante dell’RSU e del Comitato Unitario della Resistenza, Danis Santini, e il presidente onorario della sezione Anpi Oto Melara, Giuliano Franceschi. (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes