direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Buenos Aires, cinque artiste italiane raccontano l’Esodo

MOSTRE

Nell’ambito degli eventi del “Verano Italiano 2014” promossi dalla nostra  rete diplomatica

Dal 10 luglio al 3 agosto

 

ROMA/BUENOS AIRES – Cinque artiste italiane interpretano il tema dell’Esodo in chiave di confronto, identità, viaggio, famiglia.

Lo fanno attraverso “Exodus” una mostra che si terrà a Buenos Aires dal 10 luglio al 3 agosto.

Le protagoniste – Sara Basta, Elena Belliantoni, Laura Cionci, Mariana Ferratto e Dunia Mauro – sono nate fra il 1975 e il 1980 e sono accomunate dal fatto di aver vissuto e lavorato all’estero per lunghi periodi. Invitate a riflettere sul tema, raccontando il proprio punto di vista e la propria esperienza personale, hanno posto l’accento su alcuni aspetti: la condizione di nomadismo è di per sé necessaria al lavoro di ogni artista, indispensabile per completare la propria formazione e definire la propria ricerca a confronto con stimoli e orizzonti più ampi.

Qualsiasi forma di esodo include prima o poi il trauma del ritorno a una condizione che non corrisponde mai a quella di partenza. Come un moderno Ulisse, l’artista segue l’istinto per il viaggio e per ciò che è lontano finché il desiderio e il bisogno di tornare non lo portano a fare i conti con la propria condizione originaria.

L’esposizione è organizzata dalla nostra rete diplomatica nella capitale argentina e fa parte degli eventi del Verano Italiano 2014 (www.veranoitaliano.com/ ): un’iniziativa congiunta della nostra Ambasciata, del Consolato generale a Buenos Aires, dell’Istituto Italiano di Cultura, di Enit e Ice, nonché del Ministero della Cultura della capitale argentina. L’obiettivo della kermesse – che per la prima volta si estende a diverse città del paese grazie al contributo della rete diplomatico-consolare italiana – è celebrare il cinema, la musica, l’opera lirica, l’arte e l’enogastronomia “made in Italy”. v. www.ambbuenosaires.esteri.it/NR/rdonlyres/A2165C3D-F4FC-4299-81D8-F7DC82BF285F/78011/PROGRAMACION2.jpg  )  (Inform)

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes