direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

50° anniversario del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo

ONU

L’Italia rappresentata a New York dal sottosegretario Enzo Amendola

 

NEW YORK – l’UNDP (il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo), nato nel 1966, ha festeggiato ieri i 50 anni di vita con una giornata dedicata presso la sede delle Nazioni Unite di New York. A capo del Programma, dal 2009, l’ex primo ministro neozelandese Helen Clark, che dirige le attività dell’ente in più di 170 Paesi.

Vi è stata ampia partecipazione da ogni parte del mondo (più di 130 delegazioni, almeno una settantina a livello ministeriale), sintomo dell’universale impatto positivo di UNDP, che ora dovrà affrontare la sfida di adeguarsi alle nuove priorità imposte dall’Agenda 2030.

L’Italia è stata rappresentata da Enzo Amendola, sottosegretario di Stato agli Affari Esteri. La sua presenza è servita a rappresentare e rafforzare la storica collaborazione tra Italia e UNDP, che nel 2015 ha visto anche un incremento del contributo economico italiano alle risorse ordinarie del Programma. Ciò mantiene l’Italia tra i maggiori donatori di risorse ordinarie per UNDP.

La creazione della nuova Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo servirà ad approfondire ancor più tale collaborazione con UNDP, anche alla luce dell’aumento dei fondi destinati alla cooperazione internazionale allo sviluppo a partire dal 2016.

Le sessioni di lavoro e gli appuntamenti conviviali della giornata di celebrazioni hanno anche rappresentato per Amendola l’opportunità di una serie di incontri bilaterali con i ministri dei Paesi in cui la Cooperazione italiana è attiva e con quelli che possono esserne prossimi beneficiari. (Inform)

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes