direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“13419 la necessità del ritorno”, a Gerusalemme lo spettacolo di Roberto Attias

MEMORIA

Il 12 ottobre. Evento organizzato da Hevràt Yehudè Italia BeIsraele in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

 

In ricordo del rastrellamento nel Ghetto di Roma avvenuto il 16 ottobre 1943 e della deportazione degli ebrei dall’Italia

GERUSALEMME –  “13419 la necessità del ritorno”: è il titolo dell’atto unico scritto, diretto e interpretato da Roberto Attias che andrà in scena a Gerusalemme  sabato 12 ottobre – alle ore 21.00  nella sala del Teatro – Israel Goldstein Youth Village – Centro Einaudi (Rehov Shay Agnon 1) – in ricordo del rastrellamento nel Ghetto di Roma avvenuto il 16 ottobre 1943 e della deportazione degli ebrei dall’Italia.

“13419” è, sottolinea l’autore, “un testo forte, duro, intenso, di denuncia contro ogni discriminazione, che tratta il tema della deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma con leggerezza ed emozione. Una storia romana ma internazionale, parlata in romanesco e giudaico romanesco”.

Lo spettacolo, prodotto dal regista Ettore Scola (scomparso nel 2016), è accompagnato da canzoni dell’epoca scelte da Gianni Borgna (critico musicale, saggista e politico scomparso nel 2014).

All’indomani della battaglia di valle Giulia del ’68 un commissario sta interrogando alcuni dimostranti, quando all’improvviso gli appare un uomo misterioso che con il suo strano racconto lo porta nella placida Roma degli anni ’30. La miseria delle leggi razziali, la guerra, la lotta partigiana ed infine lo spettro della deportazione, fanno da sfondo ad un dramma personale che si risolverà con un finale shock, in un vero giallo psicologico. “La vicenda rappresenta l’occasione per ribadire l’esigenza che certe memorie non si perdano nel tempo”, rimarca  Roberto Attias.

“13419 la necessità del ritorno” è organizzato Hevràt Yehudè Italia BeIsraele in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv. L’ingresso allo spettacolo è gratuito.

Roberto Attias-Attore, regista, autore teatrale e cinematografico, scrittore di romanzi. Ha all’attivo più di sessanta spettacoli teatrali e cinquanta film in Italia e all’estero come attore e regista. Negli ultimi 5 anni, oltre alle sue produzioni è impegnato con Enrico Montesano al Sistina di Roma con spettacoli come Rugantino, Il Marchese del Grillo e Il Conte Tacchia. (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes